Raccolti di insalata uniformi con l'irrigazione a goccia

Irrigazione insalata

L'irrigazione a goccia e a pioggia per l'insalata e gli ortaggi a foglia sono indispensabili per apportare il corretto fabbisogno idrico e nutritivo alla coltura.

L'insalata, infatti, è una coltura con apparato radicale molto superficiale, pertanto è sensibile alle carenze idriche nel primo strato di terreno e richiede un controllo preciso dell'irrigazione.

Per la coltivazione dell'insalata in serra, la gestione dell'umidità del terreno durante tutto il ciclo di produzione è un fattore critico per ottenere qualità e quantità stabili tra i raccolti. Per favorire l'uniformità, l'irrigazione a goccia di precisione dell'insalata è integrata con la fertirrigazione.

Pertanto, è fondamentale disporre di un impianto di irrigazione e fertirrigazione di precisione per migliorare la qualità e la quantità dei raccolti di insalata.

Scorri per scoprire i segreti dell'irrigazione a goccia e a pioggia per l'insalata

Insalata

Irrigazione a goccia

L'irrigazione a goccia è la soluzione ottimale per l'insalata poiché permette di erogare l'acqua efficacemente e consente di iniettare elementi nutritivi in fertirrigazione, soddisfando le necessità idriche e nutritive della coltura.

L'insalata è irrigata in serra con ala gocciolante leggera (manichetta), la quale è posta singola o doppia sulle file di insalata con distanza tra i gocciolatori di 20/30 cm e portate medio-basse. La durata della manichetta è determinata dallo spessore del tubo (da una a quattro campagne).

Grazie alla bagnatura per capillarità dell'ala gocciolante, il terreno attraversato dalle radici superficiali dell'insalata è mantenuto umido in maniera omogenea, senza spreco d'acqua. Grazie alla precisione di erogazione, la manichetta è perfetta per l'iniezione di fertilizzanti per l'insalata.

Pertanto, l'irrigazione a goccia di precisione è la soluzione ottimale per l'insalata e permette di migliorare la qualità e la qualità degli ortaggi, uniformando i raccolti in serra tra le stagioni.

Insalata

Irrigazione a pioggia

L'impianto di irrigazione a pioggia è un'integrazione necessaria per l'insalata per poter soddisfare le necessità di attecchimento e di gestione clima in serra.

Il sistema di irrigazione a pioggia, con microirrgatori ai lati della serra o capovolti calati dalla parte superiore, consente di apportare alti volumi di acqua e bagnare in maniera uniforme tutta la superificie coltivata con insalata.

Grazie alla pioggia generata dai microirrigatori, è possibile inoltre controllare il microclima in serra, garantendo un'efficace gestione della temperatura e dell'uminidità.

L'ampia scelta di portate e gittate dei microirrigatori permette di soddisfare ogni esigenza pedoclimatica, di sesto d'impianto e di dimensioni della serra.

Così, l'impianto di irrigazione a pioggia garantisce l'apporto idrico necessario alla coltura e incrementa quantità e qualità dell'insalata in serra.

Insalata

Fertirrigazione

La fertirrigazione nella coltivazione di insalata è una pratica fondamentale per garantire maggiore qualità delle foglie e migliore quantità in serra.

Infatti, grazie all'iniezioni di fertilizzanti in forma solubile nelle ali gocciolanti, è possibile controllare e correggere eventuali carenze di macro e micro elementi nel insalata, le quali potrebbero compremettere la produzione in serra.

Inoltre, grazie alla precisione dell'ala gocciolante, i fertilizzanti sono erogati direttamente sull'apparato radicale dell'insalata riducendo i dosaggi e minimizzando gli sprechi con un consegunte abbattimento dei costi di gestione dell'impianto.

Insalata

Automazione

I sistemi automatici di controllo e i sensori consentono di gestire l'irrigazione e la fertirrigazione dell'insalata con maggiore precisione.

Grazie a questi sistemi, ogni coltivatore può controllare con facilità le operazioni irrigue dell'insalata migliorando uniformità, qualità e quantità del trinciato e della granella.

Attraverso i sensori di umidità del terreno e le stazioni meteo è possibile raccogliere informazioni sullo stato pedoclimatico in serra che interessa la coltivazione di insalata.

Mediante le centraline, controllabili anche a distanza, è possibile sfruttare le informazioni dei sensori e programmare il piano di irrigazione dell'insalata.

Insalata

Pompaggio e filtrazione

L'impianto di irrigazione per l'insalata può essere alimentato da ogni fonte d'acqua, senza particolari restrizioni.

Tuttavia, poiché l'erogazione dell'acqua avviene mediante ali gocciolanti e microirrigatori, è necessario installare:

• sistemi di pompaggio con prestazioni adeguate per garantire la pressione corretta in ogni punto dell'impianto;

• sistemi di filtrazione specifici per la fonte d'acqua e dimensionati correttamente in relazione alla portata dei settori per evitare occlusioni.

In questo modo, l'impianto di irrigazione per l'insalata rimarrà efficace ed efficiente nel tempo.

Richiedi Offerta