Elettropompe

Le elettropompe sono alimentate da corrente elettrica e sono il sistema di pompaggio perfetto per l'irrigazione in caso di pozzi o acque superficiali.

Scorri per saperne di più

Le 3 tipologie

In relazione al livello dell'acqua e alle esigenze di portata e pressione, le elettropompe possono essere utilizzate in diverse condizioni:

- pompe di superficie: installate all'esterno, in ambienti asciutti, per aspirare e pompare liquidi con un dislivello massimo 7 metri o per rilanciare il flusso dell'acqua;

- pompe sommergibili: installate in bacini o vasche, totalmente immerse, per aspirare, pompare e drenare liquidi anche carichi di materiale solido sospeso;

- pompe sommerse: installate prevalentemente in pozzi, totalmente immerse, per aspirare e pompare liquidi anche ad elevate profondità.

Accessori per la gestione delle elettropompe

Controllo totale, anche a distanza

L'automazione della gestione delle elettropompe garantisce efficienza e semplicità d'utilizzo grazie a:

- modulatori di frequenza (inverter): gestione delle prestazioni della pompa mediante la modulazione della velocità del motore; mantengono flusso o pressione costanti e garantiscono una accelerazione progressiva;

- soft-start: gestione della rampa di accelerazione della pompa per evitare picchi di assorbimento di energia;

- sistemi di controllo a distanza: programmazione di partenza e arresto, monitoraggio con allarmi e integrazione di sensori per facilitare l'utilizzo del sistema di pompaggio elettrico.

Elettropompe di superficie
Elettropompe di superficie
Elettropompe sommergibili
Elettropompe sommergibili
Elettropompe sommerse
Elettropompe sommerse
Elettropompe autoadescanti
Elettropompe autoadescanti

Richiedi Offerta